22 Agosto 2019
Home / Odontoiatri - News / Odontoiatri piacentini in evidenza su Facebook

Odontoiatri piacentini in evidenza su Facebook

Il fenomeno dei social network, inizialmente ristretto a gruppi di giovani, si è sempre più esteso arrivando ad includere addirittura il mondo delle professioni sanitarie. Questo è il caso dell’odontoiatria, che oggi vede una grande attività soprattutto su Facebook, dove numerose pagine raccolgono casi ed esperienze di professionisti di tutto il mondo, che sono così in grado di dialogare tra loro discutendo su casi concreti, in tempo reale, a tutto vantaggio della propria pratica clinica e dunque, in ultima analisi, dei loro pazienti.

Queste pagine Facebook dedicate all’odontoiatria fanno a gara per assicurarsi il maggior numero di contatti tra i professionisti, ed una in particolare, denominata Zerodonto, ha pensato di ricorrere ad un concorso a premi, per partecipare al quale era necessario postare un proprio caso clinico, perfettamente risolto e documentato in tutte le sue fasi diagnostiche e terapeutiche. Un professionista di chiara fama, il dott. Christian Coachman di San Paolo del Brasile, ha avuto l’incarico di scremare tutti i casi ricevuti, per selezionarne solo cinque da proporre poi alla votazione sul social network. E qui abbiamo la sorpresa: di questi cinque, selezionati tra casi inviati da tutto il mondo, ben due sono piacentini, Marco Veneziani e Gaetano Noè. I tre restanti sono un italiano, un inglese e un messicano, e tra l’altro, mi risulta che l’inglese sia stato allievo di un altro piacentino, Giulio Rasperini.

Questo fatto testimonia quanto sia vero ciò che sostengo da anni, e che ho avuto occasione di rivendicare anche pubblicamente nelle occasioni pubbliche delle Giornate del Medico, ovvero che  a Piacenza ci sia una notevole concentrazione di eccellenti odontoiatri, che hanno superato severe selezioni per far parte dei soci attivi di tutte le più importanti società scientifiche, che sono in cattedra in prestigiose Università, anche all’estero, che presentano relazioni a corsi e congressi nazionali ed internazionali, che pubblicano articoli sulle più importanti riviste. Una simile concentrazione non ha nulla di paragonabile in città di simili dimensioni, e nemmeno in quelle ben più grandi.

Oggi una conferma arriva anche da Facebook, con i due colleghi finalisti, e anche con il grande successo di un’altra pagina, Style Italiano Endodontics, animata guarda caso da un piacentino. Fondata lo scorso maggio, questa in pochi mesi si è affermata come la più frequentata pagina di endodonzia del mondo, con oltre 33.000 iscritti.

Invito dunque i colleghi piacentini a votare per l’uno o l’altro dei contendenti; le regole della pagina prevedono che solo dentisti e odontotecnici possano votare, ed una volta sola, fino all’11 novembre alle 23.59, ora di Greenwich. Gli iscritti a Facebook possono votare andando sulla pagina di Zerodonto, i non iscritti a Facebook possono votare accedendo sul blog di zerodonto e mettendo un commento con il nome del prescelto http://en.zerodonto.com/2015/11/vote-winner-excellence-prosthodontics-award-2015/.

finalists 

 

 

Forse cercavi

Implementazione Dossier Formativo per ECM triennio 2017-2019

La Commissione Nazionale per la Formazione Continua, nella seduta del 14 dicembre 2017, ha approvato …