18 luglio 2018
Home / News / Terremoto e iniziativa dell’OMCeO di Ferrara

Terremoto e iniziativa dell’OMCeO di Ferrara

 

dall’OMCeO di Ferrara:Art. 9 del Codice Deontologico: ” Il medico, in caso di catastrofe, di calamità o di epidemia, deve mettersi a disposizione dell’Autorità competente”. In questo momento tragico per la nostra gente, l’Ordine intende rappresentare la propria completa volontà di mettersi a disposizione dell’Autorità, intervenendo in prima persona per assicurare assistenza e cura della popolazione, in particolare bambini ed anziani, che si trovano a dover affrontare una prova durissima. L’Ordine si pone come punto di riferimento e di interfaccia per tutti i Colleghi e Colleghe che sicuramente daranno la loro disponibilità per supportare le attività di assistenza sanitaria, peraltro garantite dagli operatori del Servizio Sanitario e dal Volontariato in modo encomiabile. Scrivere all’OMCeO FE: fax 0532/247134; e mail: presidente@ordinemedicife.it

L’invito a tutti è di offrire volontariamente il proprio tempo per chi è in difficoltà. Il Consiglio dell’Ordine di Ferrara ha deciso di aprire un c/c, intestato all’Ordine, cui far pervenire quanto ciascuno riterrà opportuno. La somma che verrà raccolta, sarà utilizzata per far fronte alle necessità in particolare di bambini ed anziani del territorio. Quanto sarà versato e la destinazione degli importi, sarà reso pubblico.

 

Conto corrente presso CA.RI.FE con la causale: AIUTI TERREMOTO

 

IBAN: IT 51 C 06155 13000 000000037554

 

Intestato: Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri Prov. Ferrara


Forse cercavi

Indicazioni organizzative per l’offerta ai 65enni della vaccinazione contro l’Herpes Zoster (Fuoco di Sant’Antonio)

Il Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale 2017-19 prevede che nell’anno del compimento dei 65 anni (nati …