20 Gennaio 2020
Home / News / Riduzione del 50% della quota ordinistica ai medici pensionati che non svolgono attività retribuita

Riduzione del 50% della quota ordinistica ai medici pensionati che non svolgono attività retribuita

L’Assemblea degli iscritti all’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Piacenza ha approvato la proposta, deliberata dal Consiglio Direttivo, di riduzione della quota ordinistica nella misura del 50% ai medici pensionati che non esercitano più la professione e, pertanto, non producono reddito.

La riduzione potrà essere richiesta dagli interessati previa presentazione di domanda/autocertificazione della sussistenza dei requisiti richiesti e avrà effetto a far data dall’anno 2020. Il modulo con la richiesta di poter usufruire della riduzione dovrà essere compilato e trasmesso alla segreteria dell’Ordine Provinciale all’indirizzo info@ordinemedici.piacenza.it.

La domanda va presentata un’unica volta con l’impegno a comunicare tempestivamente all’Ordine qualunque variazione della propria situazione professionale. Per ottenere la riduzione della quota già a partire dall’anno 2020 la la domanda dovrà essere inviata entro il 10 dicembre 2019.

Forse cercavi

Falsi dentisti, 450 segnalazioni per esercizio abusivo in Italia

Dati allarmanti sono stati posti all’attenzione alla fine di novembre dal Centro Studi in Odontoiatria, …