14 Dicembre 2019
Home / Homepage / A Piacenza la due giorni degli Stati Generali della Ricerca, focus sulle Scienze della Vita – VIDEO

A Piacenza la due giorni degli Stati Generali della Ricerca, focus sulle Scienze della Vita – VIDEO

Le Scienze della Vita sono state al centro della due giorni degli Stati Generali della Ricerca, ospitati a Piacenza venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno.

Un evento, realizzato dal Comune di Piacenza in collaborazione con le Università e le Regioni Emilia Romagna e Lombardia, che ha visto gli interventi di relatori di rilievo su diversi temi che interessano da vicino anche la medicina: dall’innovazione nelle cure oncologiche e nella radiologia interventistica, alla nanomedicina, alla tecnologia biomedica per la salute del cuore, passando alla ricerca sul rene, ai biomateriali, alla medicina personalizzata, alle ricerche sulla bulimia e anoressia fino alla medicina personalizzata e di precisione.

Ospite d’onore, nella giornata di sabato, è stato il professor Antonino Zichichi, che ha tenuto una lectio magistralis dal titolo “Per avere Vita e Ragione c’è bisogno di tre Big Bang: non siamo figli del Caos”.

Di seguito pubblichiamo i video delle sessioni delle due giornate, con il programma degli interventi e dei relatori (foto da www.comune.piacenza.it/ricercapiacenza)

Venerdì 31 maggio – Mattino

CHAIRMAN: Giovanni Mistraletti (Medico Anestesista/Rianimatore presso l’Ospedale San Paolo di Milano – Ricercatore universitario in Anestesiologia e Rianimazione dell’Università degli Studi di Milano)

Un sistema socio sanitario globale: Enrico Mairov (Presidente dell’Associazione Lombardia-Israele)

Il sistema regionale dell’innovazione nel settore Scienze della Vita: Cecilia Maini (ART-ER Responsabile dello sviluppo strategico del settore Salute e Scienze della Vita)

Le startup regionali: un approfondimento: Luca Piccinno (ART-ER – AREA S3 Tecnopolo di Piacenza – Divisione Ricerca e Innovazione)

L’innovazione delle cure oncologiche: Luigi Cavanna (Direttore del Dipartimento Oncologia AUSL Piacenza), Elisa Maria Stroppa (Medico oncologo Dipartimento onco-ematologia Ospedale di Piacenza), Stefania Abbruzzetti (Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche, Università di Parma)

Innovazione e ricerca nella radiologia interventistica a Piacenza: Emanuele Michieletti (Direttore del Dipartimento delle Funzioni Radiologiche-AUSL Piacenza)

Il progresso dell’imaging diagnostico tra creatività e realismo: Fabio Tedoldi (Research & Development Director – Bracco Imaging spa)

Venerdì 31 maggio – Pomeriggio

Big Data per la Biologia e la Medicina: Gastone Castellani (Professore Ordinario di Fisica Applicata e Biofisica – Università di Bologna)

La startup innovativa U&O della rete EmiliaRomagnaStartup di ART-ER si racconta: riabilitazione robotica alla portata di tutti con HU.GO, l’esoscheletro “made in Italy”: Gianluca Sesenna (U&O CoFounder)

Capire gli altri: meccanismi neurali: Giacomo Rizzolatti (Professor of Human Physiology, Dipartimento di Medicina e Chirurgia – Unità di Neuroscienze Università di Parma)

Skin longevity: la cosmeceutica nella prevenzione dell’invecchiamento cutaneo: Umberto Borellini (Docente di Cosmetologia presso vari atenei)

I Determinanti della Longevità: le Blue Zones, i più vecchi del mondo: Francesco Landi (Primario di Riabilitazione geriatrica al Policlinico Gemelli e Docente di Medicina interna e geriatria all’Università Cattolica del Sacro Cuore)

La tecnologia biomedica per la salute del cuore: Gabriele Dubini (Professore ordinario di Bioingegneria industriale del Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria chimica “Giulio Natta” – Politecnico di Milano)

Biomateriali e compatibilità: Silvia Farè (Docente di Chimica, materiali e ingegneria chimica – Politecnico di Milano)

La ricerca sul rene nella Nefrologia – Dialisi di Piacenza: attualità e prospettive future: Roberto Scarpioni  (Direttore U.O. Nefrologia-Dialisi – AUSL di Piacenza)

Sabato 1 giugno – Mattino

CHAIRMAN: Augusto Pagani – Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Piacenza

– La vecchia fattoria e nuove storie. 
Viaggio nella ricerca animale in compagnia di un Medico Veterinario: Mario Dolera (Medico Veterinario, Specialista in Patologia e Clinica degli Animali d’Affezione – Ortopedia. Dottore di Ricerca in Scienze Cliniche Veterinarie – Neurologia. Direttore La Cittadina Fondazione Studi e Ricerche Veterinarie, Romanengo)

Crisalide e farfalla: il ruolo dell’innovazione nelle scienze della vita ovvero…perché la ricerca non basta e come aiutare la sua trasformazione in soluzioni ai problemi della salute umana: Fabrizio Conicella (Presidente Associazione Parchi scientifici Italiani – APSTI – Direttore Generale Bioindustry Park Silvano Fumero)

Quanto sono sicuri gli alimenti nella società di oggi?: Pier Sandro Cocconcelli (Professore ordinario di Microbiologia degli Alimenti Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali Università Cattolica del Sacro Cuore)

Superuomini? Abbiamo imparato a leggere il DNA, ora stiamo cominciando a scriverlo: Massimo Delledonne (Professore ordinario – Dipartimento Biotecnologie – Università di Verona)

Le tracce storiche del disturbo anoressico-bulimico per comprendere i significati individuali e sociali attribuiti nel tempo al corpo e al cibo: Graziella Filati (Pediatra, psicoterapeuta)

Dalla ricerca di base allo sviluppo di terapie innovative per le malattie genetiche: Mirko Pinotti (Professore ordinario di Biologia Molecolare – Direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie dell’Università di Ferrara)

Sabato 1 giugno – Pomeriggio

La nanomedicina e le sue potenzialità nel campo della salute: Giovanni Tosi (Professore Associato presso il Dipartimento Scienze della Vita dell’Università di Modena e Reggio Emilia)

Workshop: 
Spazi e ambienti per il bene comune: Architettura, Diritto, Pedagogia e Scienze della vita in dialogo: Antonio G. Chizzoniti (Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche di Piacenza – Università Cattolica del Sacro Cuore), Anna Maria Fellegara (Preside della Facoltà di Economia e Giurisprudenza – Università Cattolica del Sacro Cuore), Elisabetta Musi (Ricercatrice di Pedagogia generale e sociale – Scienze della formazione, Università Cattolica, sede di Piacenza), Sara Protasoni (Professore associato in Architettura del Paesaggio e coordinatrice del corso di Laurea magistrale in Sustainable Architecture and Landscape Design del Politecnico di Milano, Polo di Piacenza)

Lectio magistralis 
“Per avere Vita e Ragione c’é bisogno di tre Big Bang: non siamo figli del Caos”: Antonino Zichichi (Professore Emerito di Fisica Superiore all’Università di Bologna, Presidente della “World Federation of Scientist”s CERN-Physics Department).

– Nanoparticelle inalate: una nuova frontiera per la Nanomedicina cardiovascolare: (Michele Miragoli – Professore Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma)

Resoconti a cura dei Chairman

Conclusioni: Elena Baio (Vicesindaco del Comune di Piacenza)

Forse cercavi

Giorgio Macellari entra nel Comitato Etico della Fondazione “Umberto Veronesi”

Significativo riconoscimento per il professor Giorgio Macellari, entrato di recente a far parte del Comitato …