25 Giugno 2019
Home / Homepage / 4 / A Piacenza la due giorni degli Stati Generali della Ricerca, focus sulle Scienze della Vita – VIDEO

A Piacenza la due giorni degli Stati Generali della Ricerca, focus sulle Scienze della Vita – VIDEO

Le Scienze della Vita sono state al centro della due giorni degli Stati Generali della Ricerca, ospitati a Piacenza venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno.

Un evento, realizzato dal Comune di Piacenza in collaborazione con le Università e le Regioni Emilia Romagna e Lombardia, che ha visto gli interventi di relatori di rilievo su diversi temi che interessano da vicino anche la medicina: dall’innovazione nelle cure oncologiche e nella radiologia interventistica, alla nanomedicina, alla tecnologia biomedica per la salute del cuore, passando alla ricerca sul rene, ai biomateriali, alla medicina personalizzata, alle ricerche sulla bulimia e anoressia fino alla medicina personalizzata e di precisione.

Ospite d’onore, nella giornata di sabato, è stato il professor Antonino Zichichi, che ha tenuto una lectio magistralis dal titolo “Per avere Vita e Ragione c’è bisogno di tre Big Bang: non siamo figli del Caos”.

Di seguito pubblichiamo i video delle sessioni delle due giornate, con il programma degli interventi e dei relatori (foto da www.comune.piacenza.it/ricercapiacenza)

Venerdì 31 maggio – Mattino

CHAIRMAN: Giovanni Mistraletti (Medico Anestesista/Rianimatore presso l’Ospedale San Paolo di Milano – Ricercatore universitario in Anestesiologia e Rianimazione dell’Università degli Studi di Milano)

Un sistema socio sanitario globale: Enrico Mairov (Presidente dell’Associazione Lombardia-Israele)

Il sistema regionale dell’innovazione nel settore Scienze della Vita: Cecilia Maini (ART-ER Responsabile dello sviluppo strategico del settore Salute e Scienze della Vita)

Le startup regionali: un approfondimento: Luca Piccinno (ART-ER – AREA S3 Tecnopolo di Piacenza – Divisione Ricerca e Innovazione)

L’innovazione delle cure oncologiche: Luigi Cavanna (Direttore del Dipartimento Oncologia AUSL Piacenza), Elisa Maria Stroppa (Medico oncologo Dipartimento onco-ematologia Ospedale di Piacenza), Stefania Abbruzzetti (Dipartimento di Scienze Matematiche, Fisiche e Informatiche, Università di Parma)

Innovazione e ricerca nella radiologia interventistica a Piacenza: Emanuele Michieletti (Direttore del Dipartimento delle Funzioni Radiologiche-AUSL Piacenza)

Il progresso dell’imaging diagnostico tra creatività e realismo: Fabio Tedoldi (Research & Development Director – Bracco Imaging spa)

Venerdì 31 maggio – Pomeriggio

Big Data per la Biologia e la Medicina: Gastone Castellani (Professore Ordinario di Fisica Applicata e Biofisica – Università di Bologna)

La startup innovativa U&O della rete EmiliaRomagnaStartup di ART-ER si racconta: riabilitazione robotica alla portata di tutti con HU.GO, l’esoscheletro “made in Italy”: Gianluca Sesenna (U&O CoFounder)

Capire gli altri: meccanismi neurali: Giacomo Rizzolatti (Professor of Human Physiology, Dipartimento di Medicina e Chirurgia – Unità di Neuroscienze Università di Parma)

Skin longevity: la cosmeceutica nella prevenzione dell’invecchiamento cutaneo: Umberto Borellini (Docente di Cosmetologia presso vari atenei)

I Determinanti della Longevità: le Blue Zones, i più vecchi del mondo: Francesco Landi (Primario di Riabilitazione geriatrica al Policlinico Gemelli e Docente di Medicina interna e geriatria all’Università Cattolica del Sacro Cuore)

La tecnologia biomedica per la salute del cuore: Gabriele Dubini (Professore ordinario di Bioingegneria industriale del Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria chimica “Giulio Natta” – Politecnico di Milano)

Biomateriali e compatibilità: Silvia Farè (Docente di Chimica, materiali e ingegneria chimica – Politecnico di Milano)

La ricerca sul rene nella Nefrologia – Dialisi di Piacenza: attualità e prospettive future: Roberto Scarpioni  (Direttore U.O. Nefrologia-Dialisi – AUSL di Piacenza)

Sabato 1 giugno – Mattino

CHAIRMAN: Augusto Pagani – Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Piacenza

– La vecchia fattoria e nuove storie. 
Viaggio nella ricerca animale in compagnia di un Medico Veterinario: Mario Dolera (Medico Veterinario, Specialista in Patologia e Clinica degli Animali d’Affezione – Ortopedia. Dottore di Ricerca in Scienze Cliniche Veterinarie – Neurologia. Direttore La Cittadina Fondazione Studi e Ricerche Veterinarie, Romanengo)

Crisalide e farfalla: il ruolo dell’innovazione nelle scienze della vita ovvero…perché la ricerca non basta e come aiutare la sua trasformazione in soluzioni ai problemi della salute umana: Fabrizio Conicella (Presidente Associazione Parchi scientifici Italiani – APSTI – Direttore Generale Bioindustry Park Silvano Fumero)

Quanto sono sicuri gli alimenti nella società di oggi?: Pier Sandro Cocconcelli (Professore ordinario di Microbiologia degli Alimenti Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali Università Cattolica del Sacro Cuore)

Superuomini? Abbiamo imparato a leggere il DNA, ora stiamo cominciando a scriverlo: Massimo Delledonne (Professore ordinario – Dipartimento Biotecnologie – Università di Verona)

Le tracce storiche del disturbo anoressico-bulimico per comprendere i significati individuali e sociali attribuiti nel tempo al corpo e al cibo: Graziella Filati (Pediatra, psicoterapeuta)

Dalla ricerca di base allo sviluppo di terapie innovative per le malattie genetiche: Mirko Pinotti (Professore ordinario di Biologia Molecolare – Direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e Biotecnologie dell’Università di Ferrara)

Sabato 1 giugno – Pomeriggio

La nanomedicina e le sue potenzialità nel campo della salute: Giovanni Tosi (Professore Associato presso il Dipartimento Scienze della Vita dell’Università di Modena e Reggio Emilia)

Workshop: 
Spazi e ambienti per il bene comune: Architettura, Diritto, Pedagogia e Scienze della vita in dialogo: Antonio G. Chizzoniti (Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche di Piacenza – Università Cattolica del Sacro Cuore), Anna Maria Fellegara (Preside della Facoltà di Economia e Giurisprudenza – Università Cattolica del Sacro Cuore), Elisabetta Musi (Ricercatrice di Pedagogia generale e sociale – Scienze della formazione, Università Cattolica, sede di Piacenza), Sara Protasoni (Professore associato in Architettura del Paesaggio e coordinatrice del corso di Laurea magistrale in Sustainable Architecture and Landscape Design del Politecnico di Milano, Polo di Piacenza)

Lectio magistralis 
“Per avere Vita e Ragione c’é bisogno di tre Big Bang: non siamo figli del Caos”: Antonino Zichichi (Professore Emerito di Fisica Superiore all’Università di Bologna, Presidente della “World Federation of Scientist”s CERN-Physics Department).

– Nanoparticelle inalate: una nuova frontiera per la Nanomedicina cardiovascolare: (Michele Miragoli – Professore Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma)

Resoconti a cura dei Chairman

Conclusioni: Elena Baio (Vicesindaco del Comune di Piacenza)

Forse cercavi

Premio alla carriera al Professor Alberto Martini dalla Società Europea di Reumatologia

Nuovo importante riconoscimento per il professor Alberto Martini, medico piacentino già direttore del Dipartimento di …