19 Agosto 2019
Home / News / Progetto cancerogeni occupazionali

Progetto cancerogeni occupazionali

Riceviamo dal Dipartimento di Sanità Pubblica U.O. Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro e volentieri pubblichiamo: 

Progetto di Prevenzione: “Ricerca delle possibili esposizioni a cancerogeni occupazionali nelle aziende del territorio piacentino, con particolare riferimento ad agenti causali di neoplasie polmonari e vescicali”


Caro collega, con la presente desidero informarLa che l’UO Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’AUSL di Piacenza ha avviato, secondo quanto previsto nell’ambito dei Piani Regionali della Prevenzione, un progetto volto alla prevenzione delle patologie occupazionali con particolare riferimento a quelle neoplastiche.

Al raggiungimento dell’obiettivo contribuisce l’individuazione di neoplasie professionali legate ad attività lavorative del territorio.

In questa fase dello studio si è scelto di indagare le neoplasie polmonari e vescicali che, pur essendo a bassa frazione eziologica, risultano dalla letteratura scientifica come correlabili a varie tipologie di lavorazioni presenti anche sul territorio piacentino.

Allo scopo di individuare il maggior numero di casi di sospetta malattia professionale e costruire una distribuzione di frequenza di neoplasie in relazione alle attività lavorative della nostra provincia, l’UO Prevenzione e Sicurezza mette a disposizione dei colleghi Medici di Medicina Generale e Specialisti un’attività di consulenza volta a definire i casi che potrebbero essere in relazione con un’esposizione occupazionale.

La invito, quindi, ad indirizzare all’UO Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro i casi di neoplasia maligna primitiva polmonare e vescicale con diagnosi di certezza formulata a partire dall’anno 2006, che siano venuti alla Sua attenzione e per i quali ritenga utile indagare ulteriormente l’esposizione professionale. Sarà cura del consulente l’eventuale formulazione del Primo certificato di Malattia Professionale e il conseguente invio all’INAIL ai fini dei riconoscimenti assicurativi del caso.

Il paziente o i suoi familiari potranno prendere contatti con:

UO Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro, Piazzale Milano, 2 Piacenza

al fine di concordare un appuntamento al numero telefonico 0523 317804 (dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 10 e dalle 14 alle 16), oppure all’indirizzo di posta elettronica a.marchettini@ausl.pc.it

Resto a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti al numero 0523 317802.

Cordiali saluti,

Il Coordinatore progetto Dott.ssa Maria Teresa Cella

Il Direttore Dott. Giovanni Lombardi

Forse cercavi

Laurea da medico e stipendio da colf L’INTERVENTO

Pubblichiamo l’intervento dell’Ordine dei Medici di Vicenza, presieduto dal dottor Michele Valente, che tratta il …