18 Ottobre 2019
Home / Homepage / 4 / Prevenzione e controllo dell’influenza – Raccomandazioni per la stagione 2019 – 2020

Prevenzione e controllo dell’influenza – Raccomandazioni per la stagione 2019 – 2020

Con una circolare (in allegato a fondo pagina) la Regione Emilia – Romagna fornisce le indicazioni alle Aziende Sanitarie per l’attuazione della campagna di vaccinazione e della sorveglianza dell’influenza, in riferimento anche alla nota ministeriale, approvata con Accordo Stato-Regioni 1° agosto 2019.

“Si riconferma – si legge nel testo la priorità di raggiungere e vaccinare le persone dei gruppi target previsti, in particolare le persone con malattie croniche, gli anziani, gli operatori sanitari e le donne in gravidanza”. “È necessario – viene sottolineato – migliorare l’offerta attiva della vaccinazione antinfluenzale nei confronti delle persone che più possono trarne beneficio, in particolare le persone affette da patologie croniche, di qualunque età, ricercando progettualità più efficaci nei confronti delle persone a maggior rischio che non si vaccinano”.

Si ribadisce poi “la centralità del ruolo dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera  Scelta nell’informare e promuovere negli assistiti una migliore adesione alla vaccinazione; è altresì opportuno coinvolgere i Medici specialisti, compresi i ginecologi, che possono sottolineare l’importanza della vaccinazione ai propri pazienti ed alle donne in gravidanza”.

Anche la vaccinazione antinfluenzale dei medici e del personale sanitario di assistenza “è particolarmente importante, in quanto è necessario che gli operatori evitino il rischio di trasmettere l’infezione nella comunità dove esercitano la propria attività e garantiscano la loro presenza durante l’epidemia influenzale”.

“Tenendo conto – spiega la Regione – che in Emilia-Romagna l’epidemia stagionale evidenzia picchi di incidenza tra dicembre e fine febbraio, si ritiene opportuno collocare l’inizio della campagna antinfluenzale stagionale per fine ottobre – inizio novembre 2019. La convezione per l’acquisto dei vaccini sul portale IntercentER è già attiva; le Aziende USL concorderanno la consegna dei vaccini con le Ditte produttrici in modo da poter distribuire i vaccini presso i Servizi e gli studi dei MMG a partire da metà ottobre, al fine di consentire l’avvio della campagna in tutti i territori per il 28 ottobre”.

LA CIRCOLARE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

Forse cercavi

La parola dei Giudici: quando l’uso del defibrillatore può fondare una responsabilità penale del medico

Pubblichiamo il terzo contributo dell’avvocato Elisabetta Soavi, che, nell’ambito della collaborazione avviata con l’OMCeO Piacenza, …