10 Aprile 2021
Home / Homepage / 3 / Piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2

Piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2

La FNOMCeO informa che sulla Gazzetta Ufficiale n. 72 del 24.3.2021 è stato pubblicato il decreto 12.3.2021 recante “Approvazione del Piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2 costituito dal documento recante “Elementi di preparazione della strategia vaccinale”, di cui al decreto 2 gennaio 2021 nonché dal documento recante “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti SARS-CoV- 2/COVID-19» del 10 marzo 2021”.

Il suddetto decreto è stato emanato al fine di provvedere all’aggiornamento del menzionato Piano strategico nazionale di cui al citato decreto del Ministro della salute 2 gennaio 2021, e nel contempo consentire la consultazione sistematica e unitaria dei documenti che costituiscono il piano vaccinale. In particolare l’articolo 1, comma 1, dispone che: “Ai sensi dell’art. 1, comma 457, della legge 30 dicembre 2020, n. 178, è adottato il Piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2 costituito dal documento “Elementi di preparazione della strategia vaccinale”, di cui al decreto del Ministro della salute 2 gennaio 2021, nonché dal documento “Raccomandazioni ad interim sui gruppi target della vaccinazione anti-SARS-CoV- 2/COVID-19” del 10 marzo 2021.

L’articolo 2, comma 1, stabilisce che: “Il Piano strategico nazionale dei vaccini per la prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2 può essere aggiornato in ragione di nuove evidenze scientifiche, di modifiche nelle dinamiche epidemiche o di elementi sopravvenuti rilevanti per la strategia di contrasto all’epidemia da SARS-CoV-2”.

DECRETO 12 MARZO 2021

PIANO STRATEGICO

RACCOMANDAZIONI AD INTERIM GRUPPI TARGET VACCINAZIONE ANTI-COVID

Forse cercavi

Vaccinazioni anti-Covid, nuovo modulo per il consenso informato

La Direzione generale della prevenzione del Ministero della Salute ha licenziato il nuovo format di …