5 Luglio 2022

Obbligo mascherina, proroga fino al 30 settembre nelle strutture sanitarie e sui mezzi pubblici

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta di mercoledì 15 giugno, ha approvato un decreto-legge che stabilisce la proroga al 30 settembre 2022 dell’obbligo dell’uso delle mascherine Ffp2 sui mezzi pubblici di trasporto, esclusi gli aerei, nelle Rsa e nelle strutture sanitarie.

Nello specifico, si legge nell’ordinanza ponte firmata dal Ministro della Salute Roberto Speranza, è fatto obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per l’accesso ai seguenti mezzi di trasporto e per il loro utilizzo:

1) navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;

2) treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;

3) autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;

4) autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente;

5) mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale;

6) mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo grado e di secondo grado.

Obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche per i “lavoratori, gli utenti e i visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, comprese le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistenziali, gli hospice, le strutture riabilitative, le strutture residenziali per anziani, anche non autosufficienti”.

Forse cercavi

OMCeO Piacenza – Orari di apertura uffici mesi di luglio e agosto

Nei mesi di luglio e agosto gli uffici di segreteria rimarranno aperti solo al mattino …