19 Agosto 2019
Home / News / La Corte di Appello di Bologna ricorda l’obbligo di attivare la casella di Posta Elettronica Certificata

La Corte di Appello di Bologna ricorda l’obbligo di attivare la casella di Posta Elettronica Certificata

A seguito del D.L. n.185 del 29.11.2008 (convertito in legge n.2 del 28.01.2009) i professionisti iscritti agli Albi devono dotarsi di un indirizzo di posta elettronica che permetta la certificazione di data e ora dell’invio o della ricezione delle comunicazioni e del contenuto delle stesse.

La legge prevede inoltre che il professionista, dopo averla attivata, debba notificarne il possesso all’Ordine professionale.

Leggi la comunicazione della Corte di Appello

Per attivare la PEC  

Forse cercavi

Laurea da medico e stipendio da colf L’INTERVENTO

Pubblichiamo l’intervento dell’Ordine dei Medici di Vicenza, presieduto dal dottor Michele Valente, che tratta il …