18 Febbraio 2020
Home / News / La Consulta boccia la riforma delle province

La Consulta boccia la riforma delle province

La riforma delle Province contenuto nel decreto salva Italia ed il loro riordino, che ne prevedeva la riduzione in base ai criteri di estensione e di popolazione, non possono essere disciplinate con decreto legge.

L’OMCeO Piacenza nel novembre 2012 aveva chiesto a tale proposito un parere all’Avvocato Giuseppe Manfredi, il quale aveva riscontrato aspetti di incostituzionalità nel succitato decreto. L’Ordine di Piacenza aveva poi trasmesso il parere del proprio consulente alla FNOMCeO.

Leggi il parere dell’Avv.to G. Manfredi  

Forse cercavi

La parola dei Giudici – I limiti dell’azione di rivalsa della struttura sanitaria nei confronti del medico

Pubblichiamo il sesto contributo dell’avvocato Elisabetta Soavi, che, nell’ambito della collaborazione avviata con l’OMCeO Piacenza, …