16 Agosto 2022

Il Prof. Massimo Piepoli nominato vicepresidente della Società Europea di Cardiologia

Prestigioso riconoscimento per il Professor Massimo Piepoli, nominato vicepresidente della Società Europea di Cardiologia, la principale società di cardiologia al mondo che rappresenta circa 100mila professionisti.

A comunicare la notizia è l’Ausl di Piacenza. Il mandato dello specialista piacentino, attualmente direttore di Cardiologia dell’ospedale di Castel San Giovanni, prenderà ufficialmente il via – viene spiegato – nel mese di agosto in occasione del Congresso della Società. “Sono molto felice per questa conferma professionale e personale – le parole di Piepoli riportate dall’azienda sanitaria – in cui, ammetto, speravo, ma non pensavo possibile: la votazione si è svolta a livello continentale e raggiungere questo obiettivo è una grande soddisfazione per me e per l’azienda che rappresento. Lavorerò con il presidente Franz Weidinger, e i vicepresidenti Christophe Leclercq e Stephan Windecker rientrando nel gruppo decisionale che nel prossimo biennio delineerà le linee direttive internazionali e si raffronterà sia con le società nazionali sia con le aree interne della Società Europea di Cardiologia”.

Un impegno di grande responsabilità e altrettanto stimolante – sottolinea Piepoli -, soprattutto considerando che usciamo da un difficile periodo pandemico che ha comportato e comporterà anche una revisione del budget a disposizione. Il mio obiettivo è portare avanti le esigenze nazionali in un quadro di collaborazione internazionale: l’Europa è un continente complesso con realtà sanitarie e organizzative differenti, è nostro compito cercare un’armonizzazione delle proposte in un’ottica di miglioramento della qualità dei percorsi di diagnosi e cura e di ottimizzazione delle risorse a nostra disposizione. Accanto a questo importante e ambizioso obiettivo c’è quello altrettanto rilevante della ricerca scientifica che rappresenta l’anima della società”.

Forse cercavi

Chiarimenti su obbligo formativo ECM in materia di radioprotezione – Nota Ministero Salute

La FNOMCeO trasmette una nota del Ministero della Salute in riscontro alla richiesta formulata dalla …