10 Agosto 2020
Home / Homepage / “Emozioni virali”, in un libro le voci dalla pandemia: le testimonianze di quattro medici piacentini

“Emozioni virali”, in un libro le voci dalla pandemia: le testimonianze di quattro medici piacentini

Trentasette racconti ambientati soprattutto nelle zone e nei “fronti” più colpiti dal Covid, che spiegano anche come la “fase 1” sia stata vissuta da tutti i medici italiani con angoscia e rischi crescenti, ma allo stesso tempo con spirito di condivisione.

Anche le testimonianze di quattro medici piacentini sono state raccolte all’interno del libro “Emozioni virali – Le voci dei medici dalla pandemia” (Il Pensiero Scientifico Editore), che dà voce direttamente ai professionisti in prima linea contro il virus nei giorni drammatici dell’emergenza: si tratta del Dottor Nicola Arcelli (Medico di famiglia), del Dottor Alberto Bassi (Dermatologo Libero professionista), del Dottor Matteo Guglielmi (Medico delle USCA) e del Dottor Matteo Silva (Medico di medicina di urgenza).

Un libro ricco di storie autentiche, nato da un gruppo Facebook per soli medici al quale durante il lockdown si sono iscritti oltre centomila sanitari in cerca di aiuto professionale, psicologico e pratico. Fra tanti post tecnici, non mancavano gli sfoghi di chi vedeva ammalarsi o morire pazienti, familiari e colleghi, tanto che Luisa Sodano, medico igienista curatrice del volume, ha lanciato l’idea di realizzare un libro emozionale basato sui racconti del vissuto dei medici. Due mesi di serrato lavoro ed ecco il libro, arricchito da una postfazione del medico-scrittore per eccellenza, Andrea Vitali.

Fra gli autori delle trentasette storie – spiega la dottoressa Sodano presentando il volume – ci sono medici e pediatri di base, ospedalieri, ricercatori, liberi professionisti, medici militari, neolaureati e specializzandi, che nel loro insieme fanno capire da un lato le tragedie, dall’altro i miracoli di autorganizzazione e di resilienza, avvenuti in Italia. E avendo devoluto i diritti d’autore alle famiglie dei medici deceduti nella pandemia, potranno aiutare a risolvere qualche problema e a onorare le vittime.

“Quella che ho vissuto – racconta Matteo Guglielmi, giovane medico piacentino in campo a partire dagli ultimi giorni di marzo con la task force Ausl che casa per casa curava i malati di Covid – è stata un’esperienza impegnativa a livello professionale, ma allo stesso tempo di grande e bella condivisione con i vari professionisti impegnati, provenienti da realtà diverse: dai neolaureati, agli specialisti, a noi della continuità assistenziale, ad alcuni medici di famiglia, tutti si sono messi a disposizione. Complessivamente abbiamo visitato circa 3.500 pazienti, girando in lungo e in largo tutta la nostra provincia: è stato particolarmente toccante vedere tante persone in difficoltà, percepire la loro preoccupazione e la ricerca di una parola di conforto o di incoraggiamento. Noi ci siamo dati da fare con l’obiettivo di intercettare i malati il prima possibile; andando casa per casa è stato possibile realizzare uno screening molto più grande, iniziando una terapia e seguendo nel tempo i pazienti, consentendo così di evitare alcuni ricoveri”.

Il libro sarà disponibile dall’8 luglio su Amazon e dal 15 luglio nelle librerie.

“EMOZIONI VIRALI – Le voci dei medici dalla pandemia”. A cura di Luisa Sodano. Postfazione di Andrea Vitali.
 Editore: Il Pensiero Scientifico Editore (PSE). Prezzo 18 euro.

Forse cercavi

Decreto “Semplificazioni”, le disposizioni di interesse per la professione medica ed odontoiatrica

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 16-7-2020 – Suppl. Ordinario n. 24 – è stato …