28 Settembre 2020
Home / Comunicati FNOMCeO / Decreto “Semplificazioni”, le disposizioni di interesse per la professione medica ed odontoiatrica

Decreto “Semplificazioni”, le disposizioni di interesse per la professione medica ed odontoiatrica

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 16-7-2020 – Suppl. Ordinario n. 24 – è stato pubblicato il decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76 – Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale.

Di seguito si riporta la comunicazione della FNOMCeO con le disposizioni di maggiore interesse per la professione medica ed odontoiatrica e per gli Ordini provinciali, così come illustrate nel Dossier del Servizio Studi del Senato della Repubblica.

Ricordiamo che all’interno del provvedimento è contenuta la norma che prevede che il professionista che non comunica il proprio domicilio digitale all’albo o elenco di appartenenza è obbligatoriamente soggetto a diffida ad adempiere, entro trenta giorni, da parte del Collegio o Ordine di appartenenza. In caso di mancata ottemperanza alla diffida, il Collegio o Ordine di appartenenza commina la sanzione della sospensione dal relativo albo o elenco fino alla comunicazione dello stesso domicilio.

LA COMUNICAZIONE FNOMCeO

Forse cercavi

Pronti due bandi regionali per il corso di formazione specifica in medicina generale 2020-2023: 173 i posti complessivi

Si aprono a 173 nuovi medici due bandi regionali, approvati nell’ultima seduta di Giunta e …