23 Marzo 2019
Home / Concorsi e graduatorie / Corsi regionali per l’idoneità a svolgere l’attività di Emergenza Sanitaria Territoriale

Corsi regionali per l’idoneità a svolgere l’attività di Emergenza Sanitaria Territoriale

Sono stati pubblicati sul Bollettino ufficiale della Regione Emilia-Romagna (Burert) – parte terza – n. 393 del 14 dicembre 2018 gli avvisi per la partecipazione ai corsi regionali che consentiranno di conseguire l’idoneità a svolgere l’attività di emergenza sanitaria territoriale.

Nel medesimo numero è pubblicata anche la deliberazione Giunta Regionale n.2110 (in allegato a fondo pagina) in merito alla realizzazione dei tre corsi in oggetto.

Possono presentare domanda, entro il 29 dicembre 2018, i laureati in medicina e chirurgia, iscritti all’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri, a fronte della presentazione di un curriculum formativo e professionale, che intendano svolgere attività emergenza sanitaria territoriale convenzionata (118, emergenza territoriale, Pronto soccorso, medicina d’urgenza).

Ad ogni singolo corso possono accedere al massimo 24 medici, per complessivi 72 posti. L’acquisizione dell’attestato di partecipazione al corso permetterà di partecipare agli incarichi convenzionali vacanti e agli incarichi a tempo determinato nelle Aziende USL.

Moduli e modalità di presentazione delle domande – Il corso è a numero chiuso; i requisiti di ammissione e le priorità di accesso al corso, nonché l’ulteriore – eventuale – selezione da parte della Commissione istituita presso ogni Azienda USL organizzatrice, che provvederà ad una valutazione dei titoli posseduti e del curriculum formativo e professionale da parte dei singoli medici aspiranti alla partecipazione, sono declinati negli avvisi per la partecipazione ai seguenti links:

Azienda USL di Piacenza: http://bur.regione.emilia-romagna.it/dettaglio-inserzione?i=57d99cdb04fd43428326f205e455d68f

Azienda USL di Bologna: http://bur.regione.emilia-romagna.it/dettaglio-inserzione?i=1944b00096174ec7b8d62ea8b9af7b0c

Azienda USL della Romagna: http://bur.regione.emilia-romagna.it/dettaglio-inserzione?i=4d5196014468493db7586d268c0cf306

Strutturazione del Corso in 2 fasi:
1) INCONTRI DIDATTICI TEORICO – PRATICI e CORSI CERTIFICATI: ALS, PTC, BLSD e PBLSD, per complessive 194 ore

2) ATTIVITA’ PROFESSIONALIZZANTI MET: da acquisire con tirocini e periodo di pratica di 332 ore

I moduli didattici teorici sono classificati almeno in uno a settimana in coerenza alle norme dell’Accordo Collettivo Nazionale (A.C.N.) per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale 23 marzo 2005 e s.m.i. che prevedono una durata minima del corso di 4 mesi, per un orario complessivo non inferiore a 300 ore.

Alcuni moduli potranno essere tradotti in video formazione e progettabili anche in tempi veri in forma di FAD. Particolarmente rilevanti sono i moduli in presenza per addestramento pratico inerente i corsi certificativi ALS, Pediatrico avanzato, PTC avanzato.

Per informazioni:

Azienda USL di Piacenza: U.O. Dart dell’AUSL di Piacenza ai seguenti numeri: 0523/317613 – 0523/317609.

Azienda USL di Bologna: Dipartimento Cure Primarie dell’AUSL di Bologna ai seguenti numeri: 051/6584663 – 051/6584661, il lunedì/mercoledì/venerdì dalle 9 alle 12. Il martedì e giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16.

Azienda USL della Romagna: n. 0541/707081, mail: emergenza.territoriale@auslromagna.it

In allegato i moduli di partecipazione per ogni singola Azienda USL

 

MODULO AUSL BOLOGNA

MODULO AUSL PIACENZA

MODULO AUSL ROMAGNA

 

La delibera della giunta regionale

Forse cercavi

“Allarmismo sui conti ENPAM”, società di consulenza condannata

“Allarmismo sui conti ENPAM”, condannata società di consulenza. La Sri Capital Advisers Ltd – come …