3 Dicembre 2021
Home / Homepage / Cipm Emilia – Attività di sensibilizzazione e prevenzione contro la violenza su donne e minori

Cipm Emilia – Attività di sensibilizzazione e prevenzione contro la violenza su donne e minori

Nel 2011 nasce a Piacenza l’Associazione CIPM EMILIA APS, realtà che nel corso degli anni
 si è ampliata sul territorio di Reggio Emilia.

La mission dell’Associazione è quella di contrastare la violenza fisica, psicologica o sessuale verso donne e bambini. Nello specifico, vengono attivati percorsi individuali o di gruppo con uomini che agiscono violenza domestica, atti persecutori (stalking)
 e violenza sessuale, con l’obiettivo di “diminuire drasticamente il rischio di recidiva”.
 L’assiduo lavoro, coordinato da un team multidisciplinare, si assume inoltre l’impegno 
di “sensibilizzare i giovani attraverso progetti sulla decostruzione degli stereotipi di genere per contrastare le discriminazioni, attraverso la conoscenza del fenomeno e l’incremento delle qualità empatiche e relazionali”.

Presidio Criminologico Territoriale – Inaugurato nel 2016, il servizio prevede un’attività clinico-trattamentale orientata alla prevenzione rivolta a soggetti che hanno compiuto condotte violente a rischio di recidiva o coinvolti in situazioni di disagio e/o di conflittualità a rischio di comportamenti antisociali. Verranno effettuati interventi pluridisciplinari (criminologici, psicologici, socioeducativi, di educazione alla legalità), di valutazione, trattamento e monitoraggio dei comportamenti violenti e delle condotte antisociali, parallelamente a gruppi trattamentali.

Progetto Enable – Il Progetto ENABLE (Early Network-based Action against violent Behaviours to Leverage victim Empowerment) si fonda sul protocollo ZEUS, siglato nei mesi scorsi anche a Piacenza tra la Questura e il Cipm Emilia. Il protocollo “garantisce una risposta precoce, integrata e su più livelli alla violenza domestica”: alle persone sottoposte ad “ammonimento” per violenza domestica o stalking, viene offerto un percorso trattamentale per prevenire pericolose escalation di comportamenti violenti. Contemporaneamente, alle vittime di atti violenti o persecutori verranno indicati i centri specializzati presenti sul territorio.

Per informazioni: www.cipmemilia.itpresidiocipmemilia@gmail.com

Forse cercavi

Bilancio assestato 2021 e Bilancio previsione 2022 ENPAM: l’OMCeO Piacenza si astiene

L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Piacenza ha espresso voto di astensione sul …