22 Maggio 2019
Home / News / Saluto del Consiglio Direttivo

Saluto del Consiglio Direttivo

All’inizio del mandato che i medici piacentini ci hanno assegnato per il triennio 2012-2014 desideriamo augurare Buon Anno a tutti i colleghi ed i cittadini della provincia di Piacenza.

Ci mettiamo al lavoro con buona volontà e spirito di servizio e per quanto è di nostra competenza ascolteremo sia i medici che i pazienti e faremo del nostro meglio per essere a nostra volta ascoltati e considerati un punto di riferimento affidabile ed amichevole.

In un contesto economico e sociale difficile ed instabile, in Italia come nel resto del mondo, anche i piacentini dovranno purtroppo sopportare nei prossimi anni sacrifici e rinunce.

I medici piacentini hanno il dovere morale di fare la loro parte, e l’Ordine professionale ha il compito istituzionale e la responsabilità di vigilare sul comportamento dei colleghi, per tutelare il decoro e la dignità della professione e per garantire ai pazienti che tutti i medici pongano alla base della loro attività l’impegno, la competenza professionale ed il rispetto dei diritti fondamentali della persona.

Convinti che la stragrande maggioranza dei medici meriti appieno la stima e la fiducia dei loro pazienti e che le colpe e gli illeciti di pochi non debbano compromettere la immagine e la rispettabilità della categoria, saremo severi ed intransigenti con i colleghi che non rispetteranno il Codice di Deontologia Medica e getteranno discredito sulla categoria.

Saremo solidali nei confronti dei colleghi ingiustamente accusati e faremo il possibile per evitare che nella nostra città i medici siano indotti ad adottare nella loro pratica professionale un atteggiamento difensivo, che non migliora la qualità della assistenza e provoca un aumento dei costi e dei tempi di attesa. Coinvolgeremo in questo progetto l’Ordine degli Avvocati, i Magistrati, i Media, le Associazioni dei cittadini, per cercare insieme il modo migliore per informare, responsabilizzare e tutelare tutti i piacentini.

 

Contiamo molto sulla partecipazione dei colleghi alla vita dell’Ordine ed alle iniziative che programmeremo sui diversi temi della professione, in particolare nell’ambito dell’etica e deontologia professionale, della responsabilità professionale e della formazione continua.

Nelle prossime settimane il sito web verrà aggiornato per dare nuovi servizi agli iscritti e nuove informazioni agli utenti.

In questo periodo di transizione confidiamo nella vostra comprensione e nella vostra pazienza, e nel vostro contributo di idee e di osservazioni finalizzate al miglioramento della nostra attività e dei nostri mezzi di comunicazione.

Il Consiglio OMCeO Piacenza

 

Forse cercavi

Progetto di cure palliative domiciliari, in tre anni assistiti 430 pazienti

Tempo di bilanci per il progetto di Cure Palliative domiciliari, realizzato a partire dal 2016 …