18 Giugno 2021
Home / Homepage / Al Dottor Rosini e alla Dottoressa Aschieri le Onorificenze al Merito della Repubblica

Al Dottor Rosini e alla Dottoressa Aschieri le Onorificenze al Merito della Repubblica

Anche due medici piacentini tra i destinatari delle Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: il Dottor Luciano Rosini riceve il titolo di Ufficiale, la Dottoressa Daniela Aschieri viene invece nominata Cavaliere.

Le onorificenze sono state consegnate mercoledì 2 giugno, Festa della Repubblica, nel corso di una cerimonia in Prefettura a Piacenza. Sedici, complessivamente, i riconoscimenti assegnati a Piacenza dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il Dottor Luciano Rosini, iscritto all’Ordine dei medici dal 1979, dopo aver prestato la propria attività presso il presidio Ospedaliero di Piacenza, ha svolto per 22 anni l’attività di medico di medicina generale dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza. Dal 2019 sta svolgendo a titolo gratuito, in virtù dell’affidamento in convenzione, l’attività di medico civile prima presso la Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato e dal 2020 presso la Questura di Piacenza.

La Dottoressa Daniela Aschieri è Direttore dell’U.O. Semplice Dipartimentale Cardiologia e Riabilitazione Cardiologica presso l’AUSL di Piacenza – Ospedale Unico Val Tidone – Sede di Castel San Giovanni nonché fondatrice dell’Associazione di Volontariato no profit “Il cuore di Piacenza” – oggi “Progetto Vita” – nel cui ambito dal 2008 ha assunto la carica di Presidente e di responsabile medico organizzativo. La sua attività ha portato il territorio piacentino ad essere la provincia più cardioprotetta d’Europa facendo contare a Piacenza 1068 defibrillatori installati negli impianti sportivi, dentro le scuole (anche negli asili), in gran parte delle aziende d’area, nelle redazioni dei giornali e in cento condomini oltre a 120 postazioni poste direttamente in teche su strada; 57.000 sono i volontari addestrati e 128 ad oggi le persone soccorse. La Dr.ssa Aschieri si è particolarmente adoperata nell’ambito dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID 19 operandosi senza sosta presso il nosocomio di Castel San Giovanni che in occasione della prima ondata di pandemia fu interamente dedicato alla cura dei pazienti affetti da Covid- 19.

Istituito con la Legge 3 marzo 1951, n. 178 , l’Ordine al Merito della Repubblica Italiana è il primo fra gli Ordini nazionali ed è destinato a “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.”

L’OMCeO Piacenza, con il Presidente Mauro Gandolfini e il Consiglio Direttivo, rivolge al Dottor Rosini e alla Dottoressa Aschieri le più sentite congratulazioni per le prestigiose onorificenze, riconoscimento del loro impegno e delle qualità umane e professionali

Forse cercavi

Obbligo vaccinale operatori sanitari: ulteriori indicazioni in merito all’applicazione del D.L. 44/2021 – art.4

La Regione Emilia Romagna con una nota fornisce ulteriori indicazioni relative alle misure a mettere …