20 Agosto 2019
Home / La sanità piacentina / “Stretti come sardine nella sala d’aspetto al centro prelievi, accanto una stanza vuota”

“Stretti come sardine nella sala d’aspetto al centro prelievi, accanto una stanza vuota”

Da Libertà del 24 gennaio 2018, a firma di Riccardo Delfanti

stretti come sardine

Forse cercavi

Medici e conforto nella malattia

Da Libertà del 10 agosto 2019, Libertà di parola