20 Gennaio 2019
Home / La sanità piacentina / “Stretti come sardine nella sala d’aspetto al centro prelievi, accanto una stanza vuota”

“Stretti come sardine nella sala d’aspetto al centro prelievi, accanto una stanza vuota”

Da Libertà del 24 gennaio 2018, a firma di Riccardo Delfanti

stretti come sardine

Forse cercavi

Telecamere senza tabù, all’hospice si scoprono persone e aria di casa

Da Libertà del 20 gennaio 2019, a firma di Federico Frighi