19 Gennaio 2019
Home / La sanità piacentina / L’ospedale di montagna che resiste e chiede alla valle più coraggio

L’ospedale di montagna che resiste e chiede alla valle più coraggio

Da Libertà del 28 dicembre 2017, a firma di Elisa Malacalza

lospedale di montagna

Forse cercavi

“Due sale operatorie ma non rianimazione”

Da Libertà del 18 gennaio 2019, a firma di Donata Meneghelli