5 Dicembre 2019
Home / L'OMCeO Piacenza / Giuramento per 27 nuovi colleghi

Giuramento per 27 nuovi colleghi

da PiacenzaSera.it del 6 maggio 2012

“Il giuramento che state per prestare – ha detto il presidente dell’Ordine Augusto Pagani rivolgendosi ai neolaureati – non deve essere atto formale ma piuttosto riferimento costante della vostra vita professionale e privata. Noi dobbiamo essere in prima linea e dare l’esempio, perché il nostro ruolo nella società, gli impegni che assumiamo con il Giuramento, le norme del nostro Codice Deontologico ci impongono sentimenti e comportamenti onesti e virtuosi”.

“La nostra professione – ha aggiunto – esige competenza e responsabilità, si basa sul rapporto di reciproco rispetto e di fiducia fra medico e paziente e trova la sua essenza nel bene del malato. Il rispetto della vita e della dignità della persona, il fine rappresentato dall’interesse del paziente devono essere per tutti noi il riferimento primo ed immutabile al quale improntare la nostra condotta professionale, agendo in scienza e coscienza, usando il sapere accompagnato dal sentimento, dalla spiritualità e dall’etica, che non possono essere disgiunte da alcun atto medico”

Leggi tutto sul sito di PiacenzaSera

 

giovani medici

Forse cercavi

Sanità, Augusto Pagani: “Autonomia del paziente al centro della medicina”

Da Libertà.it del 28 novembre 2019