8 Aprile 2020
Home / Concorsi e graduatorie / Emergenza Covid-19, bando straordinario per medici e infermieri – Province di Piacenza e Parma

Emergenza Covid-19, bando straordinario per medici e infermieri – Province di Piacenza e Parma

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria COVID -19 la Regione Emilia-Romagna promuove una procedura d’urgenza, che verrà gestita direttamente dalle aziende interessate, finalizzata ad acquisire le competenze professionali indispensabili per assicurare l’assistenza sanitaria ed assistenziale sul territorio delle Province di Piacenza e Parma, che è attualmente quello maggiormente interessato dalla diffusione del virus.

La procedura d’urgenza è aperta sia a professionisti attualmente dipendenti del SSN o di altre strutture pubbliche o private che a professionisti in cerca d’impiego o a specializzandi. La candidatura potrà essere presentata anche da professionisti in quiescenza. Nel caso in cui il candidato sia dipendente di altre strutture pubbliche o private l’incarico è subordinato all’assenso del datore di lavoro e potrà assumere la forma giuridica del comando, se il datore di lavoro è un’amministrazione pubblica.

Non saranno prese in considerazione candidature presentate da chi si trova alle dipendenze di strutture sanitarie delle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto nonché dal personale impegnato nelle Casa Residenze Anziani (C.R.A.), nelle strutture residenziali per disabili (C.S.S.R.) nelle regioni suddette.

La forma giuridica del rapporto di lavoro che conseguirà alla presente procedura d’urgenza sarà quella di un rapporto di lavoro autonomo che potrà essere di tipo occasionale, libero-professionale o di collaborazione coordinata e continuativa sulla base della durata e dell’impegno orario che sarà garantito dal candidato.

L’AVVISO

Forse cercavi

Liberi professionisti iscritti agli Ordini professionali, fondo di solidarietà per i mutui per l’acquisto della prima casa (Decreto 25 marzo 2020)

Sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n.82 del 28- 03-2020 – è stato pubblicato il …