13 Novembre 2019
Home / Homepage / 4 / Ambiti territoriali vacanti di assistenza primaria e continuità assistenziale, convocazione medici frequentanti il corso di formazione specifica in medicina generale

Ambiti territoriali vacanti di assistenza primaria e continuità assistenziale, convocazione medici frequentanti il corso di formazione specifica in medicina generale

Sul BUR – parte terza – n. 348 del 30 ottobre 2019 è pubblicato il comunicato riguardante la convocazione dei medici frequentanti il corso di formazione specifica in medicina generale che hanno provveduto a fare domanda per gli ambiti territoriali vacanti di assistenza primaria e gli incarichi vacanti di continuità assistenziale per l’anno 2019, rispondendo agli avvisi pubblicati dallo scrivente Servizio sul BUR – parte terza – n. 90 del 29 marzo 2019.

Essendosi espletate tutte le procedure di assegnazione previste dall’art. 5 dell’ACN 21.06.2018 vigente, comprese le procedure di cui all’art.5, comma 17, e rimanendo vacanti più ambiti territoriali di assistenza primaria e più incarichi di continuità assistenziale, sono convocati presso la Regione Emilia-Romagna, SALA CONFERENZE “A” – PIANO AMMEZZATO – viale della Fiera, 8 (Terza torre) – BOLOGNA il giorno GIOVEDI’ 14 NOVEMBRE 2019 nei seguenti orari:

– Procedura di assegnazione per l’ASSISTENZA PRIMARIA ore 9,30

– Procedura di assegnazione per la CONTINUITA’ ASSISTENZIALE ore 13,30

Possono partecipare all’assegnazione di tali incarichi solo i medici iscritti ai corsi di formazione specifica in medicina generale istituiti presso la Regione Emilia-Romagna.

L’Azienda USL di Imola, soggetto individuato dalla Regione Emilia-Romagna a gestire l’intera procedura, provvederà ad inviare tramite pec o raccomandata A/R la convocazione alle suddette procedure di assegnazione, indicando tutte le necessarie informazioni.

Forse cercavi

Pubblicazione ulteriori zone carenti MMG, PLS ed ulteriori incarichi vacanti Continuità Assistenziale anno 2019. Incarichi vacanti EST (2° semestre 2019)

Sul BUR – parte terza – n. 348 del 30 ottobre 2019 sono  pubblicati gli …