20 Novembre 2019
Home / Comunicati FNOMCeO / Sistema Tessera Sanitaria: prorogato al 9 febbraio il termine per l’invio dei dati fiscali 2016

Sistema Tessera Sanitaria: prorogato al 9 febbraio il termine per l’invio dei dati fiscali 2016

E’ stato prorogato al 9 febbraio p.v. (rispetto alla precedente scadenza del 31 gennaio) il termine per l’invio dei dati fiscali concernenti l’anno 2016 al sistema Tessera Sanitaria ai fini della corretta predisposizione del modello 730 precompilato da parte dell’Agenzia delle Entrate. img 20151210142712 0

I soggetti tenuti alla trasmissione delle spese sanitarie, la cui platea è aumentata in quanto include, rispetto allo scorso anno, le strutture autorizzate e non accreditate, gli psicologi, gli infermieri, le ostetriche, le parafarmacie, i tecnici di radiologia medica e gli ottici, – spiega l’Agenzia delle Entrate attraverso un comunicato – avranno più tempo per inviare idati relativi alle citate spese del 2016. 

La proroga del termine si intende riferita alla trasmissione di tutte le spese sanitarie sostenute nel 2016, da parte di tutti i soggetti tenuti a questo obbligo.

“I medici e gli odontoiatri già iscritti agli Albi – richiama la FNOMCeO in una comunicazione – hanno affrontato questo oneroso adempimento già nel gennaio dello scorso anno, mentre gli iscritti nel corso del 2016 si trovano ora, se non l’hanno già fatto in precedenza, nella necessità di registrarsi sul portale, ottenere le credenziali e quindi trasmettere i dati”.

Si ricorda che il regime sanzionatorio per la mancata o l’errata trasmissione dei dati è molto stringente.

Proroga dei termini anche per l’opposizione all’utilizzo dei dati – In osservanza del sistema di tutela della privacy approvato, è posticipato al 9 marzo 2017 il termine entro il quale i contribuenti potranno comunicare all’Agenzia delle Entrate il proprio rifiuto all’utilizzo delle spese sanitarie sostenute nell’anno 2016 ai fini dell’elaborazione del 730 precompilato.

Coloro che vorranno esercitare la facoltà di opposizione potranno quindi trasmettere il modello direttamente all’Agenzia fino al 31 gennaio 2017 oppure accedere dal 10 febbraio al 9 marzo 2017 direttamente all’area autenticata del sito web del Sistema Tessera Sanitaria (www.sistemats.it) tramite la tessera sanitaria oppure le credenziali Fisconline rilasciate dall’Agenzia.

La comunicazione FNOMCeO dell’11 gennaio 2017

La comunicazione FNOMCeO del 26 gennaio 2017

Forse cercavi

Nota AIFA su Picato (ingenolo mebutato): usare con cautela nei pazienti con anamnesi di cancro della pelle

La FNOMCeO segnala la nota informativa diffusa dall’Agenzia Italiana del Farmaco (in allegato) sul medicinale …