24 settembre 2018
Home / Comunicati FNOMCeO / Medicina generale: in Gazzetta Ufficiale il decreto di proroga delle graduatorie

Medicina generale: in Gazzetta Ufficiale il decreto di proroga delle graduatorie

La FNOMCeO segnala la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 28 del 3 febbraio 2018 del decreto 1° febbraio 2018 recante proroga del termine di utilizzo della graduatoria di cui all’articolo 9, comma 5, del decreto 7  marzo 2006 e successive  modificazioni, concernente “Principi fondamentali per la disciplina unitaria di formazione specifica in medicina generale”,  limitatamente al corso 2017/2020 di formazione specifica in medicina generale.

L’art. 1 prevede che limitatamente al corso di formazione specifica in medicina generale di cui al triennio 2017/2020, la graduatoria dei candidati idonei può essere utilizzata da ciascuna regione e provincia autonoma non oltre il termine massimo di centottanta giorni dalla data di inizio del corso di formazione, per assegnare, secondo l’ordine della graduatoria stessa, i posti che si siano resi vacanti per cancellazione, rinuncia, decadenza o  altri motivi. I giorni  di corso persi devono essere recuperati e regolarmente retribuiti, nel rispetto del limite minimo di 4.800 ore e di 36 mesi.

Il decreto – viene evidenziato – è stato emanato considerato che, per esigenze di funzionalità dei corsi, si è ravvisata la necessità, limitatamente al corso di cui al triennio 2017/2020, di ampliare il termine di sessanta giorni previsto  dall’art. 9, comma 5, del decreto del Ministro della salute 7 marzo 2006 e sm.i., per lo scorrimento della graduatoria degli idonei al corso di medicina generale.

La comunicazione FNOMCeO con il Decreto

Forse cercavi

Formazione medicina generale, annullato il test del 25 settembre

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana dell’11/09/2018, n. 72 – 4° serie speciale concorsi -, …