22 Agosto 2019
Home / Comunicati FNOMCeO / Decreto 4 febbraio 2015 – Riordino delle scuole di specializzazione di area sanitaria

Decreto 4 febbraio 2015 – Riordino delle scuole di specializzazione di area sanitaria

Sulla Gazzetta ufficiale n. 126 del 3 giugno 2015 – Suppl. Ordinario n. 25 – è stato pubblicato il decreto 4 febbraio 2015 recante “Riordino delle scuole di specializzazione di area sanitaria”.

Il decreto individua le scuole di specializzazione di area sanitaria, il profilo specialistico, gli obiettivi formativi ed i relativi percorsi didattici suddivisi in aree e classi. Le scuole di specializzazione di area sanitaria afferiscono alle seguenti tre aree: Area medica, Area chirurgica e Area dei servizi clinici.

Per il conseguimento del titolo di specialista nelle tipologie di corsi di specializzazione compresi nelle classi di area medica, chirurgica e dei servizi clinici lo specializzando in formazione deve acquisire 180 CFU complessivi per le scuole articolate in tre anni; 240 CFU complessivi per le scuole articolate in quattro anni di corso; 300 CFU complessivi per i percorsi formativi delle scuole articolate in cinque anni di corso.

Per ciascuna tipologia di scuola è indicato il profilo specialistico e sono individuati gli obiettivi formativi e i relativi percorsi didattici funzionali al conseguimento delle necessarie conoscenze culturali ed abilità professionali. 

La comunicazione FNOMCeO

Il testo del decreto

Forse cercavi

Compenso CTU, fatturazione elettronica e ritenuta d’acconto IRPEF: le precisazioni dell’Agenzia delle Entrate

La FNOMCeO segnala che l’Agenzia dell’Entrate, con la risposta n. 211 del 27 giugno 2019 …