21 luglio 2018
Home / Comunicati FNOMCeO / Conclusa a Rimini la III Conferenza Nazionale della Professione medica e odontoiatrica. Il documento finale

Conclusa a Rimini la III Conferenza Nazionale della Professione medica e odontoiatrica. Il documento finale

Si è conclusa al Palacongressi di Rimini la III Conferenza Nazionale della Professione medica e odontoiatrica. “Guardiamo al Futuro: quale medico, quale paziente, quale medicina nel SSN?”, questo il titolo della convention, che per tre giorni (dal 19 al 21 maggio) ha riunito oltre 600 partecipanti.Rimini

Ambiente e Salute, Medicina di Genere, Formazione, Medicina Narrativa, Cybermedicine, Responsabilità professionale, rapporti con le altre Professioni sanitarie, gestione della Complessità, nuovi bisogni di Salute, Organizzazioni sanitarie, accreditamento delle Società Scientifiche. E, ancora, la pubblicità, la sanità “low cost”, i progetti di Odontoiatria Sociale e solidale, la normativa per l’apertura degli Studi odontoiatrici, la Riforma degli Ordini: sono stati alcuni dei temi affrontati nei 24 Workshop di area Medica e Odontoiatrica all’interno dell’evento.

“La Conferenza – osserva il presidente di OMCeO Piacenza Augusto Pagani, che ha partecipato alla tavola rotonda conclusiva – ha permesso di rendere conto dell’attività che si sta svolgendo nell’ambito della Federazione a favore della professione, portando senza dubbio ad un avvicinamento e ad una più forte unità d’intenti”.

“A questo proposito mi piace sottolineare il confronto tra i rappresentanti delle professioni sanitarie, medici e infermieri, che ha permesso di compiere passi avanti nella condivisione di un percorso la cui meta deve essere una migliore prospettiva di collaborazione”. “Da parte mia – conclude – auspico che la Conferenza possa diventare annuale per rendere conto in maniera puntuale di quanto fatto e di ciò che si intende fare, come già avviene in ambito ordinistico con le assemblee provinciali”.

IL DOCUMENTO FINALE – “Quando siamo entrati qui giovedì scorso ci proponevamo di guardare al futuro: ora sappiamo come farlo”. Così il Presidente della Fnomceo, Roberta Chersevani, ha concluso la Conferenza.

Il medico – si legge nel documento finale della Federazione approvato dal Comitato Centrale (in allegato) – è un protagonista centrale nel processo di cambiamento in atto del nostro sistema sanitario e la riflessione sull’evoluzione nei prossimi anni della sua figura è un momento essenziale per permettere a questo professionista di giocare un ruolo strategico nel servizio alla società”.

“E ancora: “Il percorso per orientare e accompagnare l’evoluzione della figura del medico in Italia richiede una prospettiva temporale di medio-lunga durata, un’azione continua caratterizzata da flessibilità e creatività nel cogliere e sviluppare di volta in volta innovazioni e opportunità, una verifica periodica dello stato dell’arte che diventi poi feed back e punto di ripartenza per tutti i protagonisti coinvolti”. (Foto tratta da portale.fnomceo.it)

Il documento finale

Working Group dell’Odontoiatria alla Convention di Rimini: i documenti approvati

 

RASSEGNA STAMPA SULL’EVENTO

A questo link, il sito di Doctor’s Life: i servizi su Rimini andranno in onda nel corso di Salus Tv, trasmesso, oltre che su Doctor’s Life – il canale 440 di Sky riservato a medici e odontoiatri -, su 130 emittenti locali rivolte al grande pubblico.

– A questo link, 100 passi journal, il giornale on line di Radio 100 passi.

– A questo link, lo “Speciale Fnomceo” di Adnkronos.

Forse cercavi

Nuovo regolamento privacy, Fnomceo-Cao chiedono chiarimenti al Garante

A partire dal 25 maggio 2018 è diventato pienamente efficace in tutti i Paesi membri il …