17 Novembre 2019
Home / Comunicati FNOMCeO / Agenzia delle Entrate, chiarimenti sull’obbligo di fatturazione dei medici di medicina generale in convenzione con SSN

Agenzia delle Entrate, chiarimenti sull’obbligo di fatturazione dei medici di medicina generale in convenzione con SSN

FNOMCeO segnala che l’Agenzia dell’Entrate ha emanato la Risoluzione n. 98/E del 25 novembre 2015 recante “Fatturazione delle prestazioni rese dai medici di medicina generale operanti in regime di convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale”. 

L’Agenzia dell’Entrate, rispondendo ad un quesito della Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg), – evidenzia la FNOMCeO – ha chiarito che i medici di medicina generale operanti in regime di convenzione con il SSN, con riferimento ai cedolini che ricevono mensilmente dall’ASL competente per territorio, sono esonerati dagli obblighi di fatturazione elettronica

L’Agenzia dell’Entrate ha affermato in particolare che “laddove l’obbligo di emettere una fattura non sussisteva prima del citato D.M. n. 55 del 2013, lo stesso non è venuto ad esistenza per il solo fatto dell’emanazione di tale provvedimento (o del sopra richiamato articolo 1, commi 209-213, della legge n. 244 del 2007), né, a maggior ragione, l’obbligo può riguardare la forma elettronica (di una fattura che non è da emettere)”.

In conclusione l’Agenzia dell’Entrate ha rilevato che “alla luce di quanto sopra, laddove il cedolino emesso dalle Aziende Sanitarie Locali in favore dei medici di medicina generale operanti in regime di convenzione con il SSN rispetti i requisiti appena richiamati, si ritiene che gli stessi medici siano esonerati dagli obblighi di fatturazione elettronica”. 

La nota FNOMCeO

Forse cercavi

Aruba Pec – Dismissione protocolli obsoleti per la gestione delle caselle di posta elettronica certificata

La FNOMCeO informa della nota ricevuta da Aruba PEC S.p.A., uno dei gestori delle caselle …